mercoledì 3 maggio 2017

Volterra. Caduti in tutte le Guerre Mondiali

Ubicazione del Monumento
Comune di Volterra (Pisa)
Piazza XX Settembre 
Note: Il monumento ai Caduti in tutte le Guerre (1915-1918 e 1940-1945



Opera realizzata dallo scultore volterrano
Giulio Caluri nell'anno 1922.
Restaurata da
ALEPH di Cristiano Sabelli nell'anno 2013
con il contributo
dell'associazione SOS Volterra
e del Comune di Volterra




Viale Vittorio Veneto
Caduti nelle Guerre Mondiali




I NOMI DEI CADUTI VOLTERRANI
NELLA GRANDE GUERRA
CONSACRATA ALLA VITTORIA D'ITALIA
LA GIOVENTU' LA VITA
SI RINNOVINO E RISORGANO IN QUESTE PIANTE
LA GLORIA IMPERITURA
CUSTODITI DAL CULTO CITTADINO
IL MUNICIPIO E LA CITTADINANZA DI VOLTERRA 
LI' 22 OTTOBRE 1925






Strada Statale 439. Loc. Saline
Caduti in tutte le Guerre


AI GLORIOSI CADUTI
DELLA GUERRA 1915 _ 1918
LA SEZ. COMBATTENTI


IL POPOLO DI SALINE
NELL'ETERNITA' DELLA PACE
AI SUOI FIGLI
MILITARI E CIVILI
MORTI NELLA GUERRA
1940 - 1945



PER SAPERE DI PIU'

_________________________________________________________________________
Un monumento (dal latino monumentum, "ricordo", da monère, "ricordare") è un'opera architettonica di grande valore artistico e storico. Il termine in origine indicava solamente delle strutture che commemoravano un personaggio storico o un avvenimento, ma per estensione oggi il significato comprende anche tutte le costruzioni storiche di una città o di un Paese. Anticamente, i monumenti principali erano quelli funerari e, durante l'Impero romano, quelli dedicati agli imperatori e alle loro imprese. Si trattava di statue o obelischi.
Recentemente, il termine è passato anche ad indicare dei luoghi naturali di straordinaria bellezza o interesse scientifico. (Da Wikipedia)

Nessun commento:

Posta un commento